Antonio Dikele Distefano: il nuovo Moccia in salsa Balotelli?

Cominciamo dall’inizio… Giugno 2014: organizzo una promozione gratuita su Amazon per pubblicizzare il mio secondo romanzo In Crisi. In pochi giorni vengono scaricate oltre 150 copie. Seguo con trepidazione la classifica dei bestseller gratuiti del Kindle Store e scopro così che il 21 giugno, mentre io sono in ventinovesima posizione, mi precede un certo Antonio Dikele Distefano con il suo Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti? La foto di copertina attira immediatamente la mia attenzione: una ragazza bianca e un ragazzo nero abbracciati su un letto. Leggo la presentazione del libro: un ragazzo di colore frequenta una giovane dalla pelle candida, ma la loro relazione è osteggiata dalla famiglia di lei. Il nome del protagonista coincide con quello dell’autore e così presumo si tratti di una storia vera, autobiografica. Un punto in più a suo favore. Sembra proprio uno di quegli argomenti capaci di attirare la mia attenzione, ma al momento ho altro da fare e così mi dimentico di Antonio e delle sue vicende sentimentali…

bestseller amazonFino a qualche giorno fa, quando finalmente ricevo un buono sconto Mondadori da 10 euro. Ho già in mente alcuni titoli, adocchiati nella sezione giveaways di Goodreads e che purtroppo non sono riuscita a vincere: Normal Calm di Hend Hegazi, The Temporary Bride di Jennifer Klinec e Confessions of a Teenage Hermaphrodite di Lianne Simon. Provo a inserire il codice, ma al momento di ricalcolare il totale non mi viene applicato lo sconto! Provo e riprovo con tutti e tre i titoli, ma niente da fare. Alla fine scopro empiricamente, con mio grande rammarico, che lo sconto funziona solo con i libri in italiano… Delusa, cerco di farmi venire in mente un titolo che mi potrebbe piacere ed è solo a questo punto che mi ricordo di Antonio Dikele Distefano e del suo Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti? E cosa scopro?! Che il suo libro al momento non è disponibile perché presto verrà ripubblicato dalla Mondadori!

fuori pioveUn clamoroso successo letterario. Ne voglio sapere di più e mi metto a cercare su Google. Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti? nasce come libro autopubblicato e in breve tempo raggiunge i 10.000 download attirando così l’attenzione di una grande casa editrice come la Mondadori. Sembra che la maggior parte dei lettori siano giovanissimi e che il libro sia diventato popolare grazie al passaparola, proprio come Tre metri sopra il cielo di Federico Moccia, solo che a quei tempi non si usavano gli ebook ma le fotocopie.

Ma chi è Antonio Dikele Distefano? È un ragazzo poco più che ventenne, nato in Italia da genitori africani. In un’intervista afferma di essere diventato famoso anche grazie al cosiddetto fenomeno Balotelli. A volte l’essere nero, l’essere figlio di immigrati aiuta. E credo proprio che abbia ragione, perché come afferma Mario Richter nel romanzo In Crisi, a volte l’essere “diverso” ti dà una marcia in più: “Nemmeno io ci vado al campo scuola, però di me non gliene importa a nessuno. Certo, non sono abbastanza straniero. Eh, sì, ho avuto la sfortuna di nascere bianco come mio padre e non del colore di mia madre.”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in italiano, libri e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...